“Il freddo a dicembre” lirica di Giovanni Teresi

Immagine correlata

Inverno – ricerca immagine tramite google

 

Il freddo a dicembre

sferza l’aria,

come opaco vetro,

si sbriciola in neve

posandosi sui tetti,

le vie, i contorti rami.

Orme tra i sassi,

e sulle bianche tegole,

in silenziosi ticchettii,

animano l’inverno.

Tutto sembra fermo.

Delle luci di cristallo

si condensano in ghiaccio,

in fiabeschi merletti.

Il freddo a dicembre

dipinge di candido

il volto lunare.

Il gelido vento

s’arresta ai fuochi

del familiare camino.

Il paese, avvolto

in ampolla di cristallo,

assapora le note

del canto della stupenda

inerte natura.

                                              Giovanni Teresi

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...